Crea sito

Categorized | Attualità, Politica

Il Fascismo delle cose buone dei tempi andati

mussolini-dittatura

di Davide Amerio.

Il  ha fatto, anche, delle cose buone. Questo si trova scritto, non proprio di rado, tra i post e i commenti sui Social. In genere queste affermazioni aprono delle dispute senza fine e senza costrutto. Elenchi delle presunte “cose buone” attuate dal Fascimo e dal Duce , contro elenchi delle vergogne attuate dal regime per un ventennio.

Le contrapposizioni ideologiche, sopra tutto a buon mercato, e di chiara impronta semplicistica, sono all’ordine del giorno, sui Social. Ma nel “mondo reale” accade di peggio: ci tocca assistere a un malcelata tolleranza di manifestazioni di gruppi che si richiamano, senza timore né vergogna, al Fascismo e a capitoli di storia che vorremmo leggere solamente più sui libri.

Forse uno dei problemi è proprio questo: si leggono pochi libri, o si leggono esclusivamente testi di parte.

Ascoltiamo la Storia.

La Storia, ci racconta un’altra “verità”, mettendo insieme un po’ di “fatti” reali. Non è difficile attribuire a un qualsiasi “regime” dei meriti per aver, in un modo o nell’altro, messo in atto azioni, o realizzato opere pubbliche, che possono essere considerate positivamente.

La compagine delle persone che sostengono un regime non è solo composta dal Dittatore in sé, o da beceri accoliti, ma, anche, da persone valide che, per convinzione, o per opportunismo, mettono le proprie capacità al servizio del Dominus. In generale, quindi, di qualsiasi “regime” antidemocratico e repressivo, si potrà dire, quasi sempre, che “ha fatto anche cose buone” per la sua gente.

Il punto non è questo: se si vuole valutare un “regime” per ciò che esso realmente rappresenta. Una  è tale in quanto, essendo antidemocratica, e quindi non riconoscendosi nei valori del pluralismo, non può che essere, nella sua forma e nella sua sostanza, repressiva e violenta.

SEGUE…

DUBITARE PER ESSERE LIBERI

NOTIZIE INTERESSANTI DAL WEB

Ha concluso nei giorni scorsi i suoi lavori, la Commissione parlamentare di inchiesta sull'uranio impoverito.In oltre 32 mesi di lavoro, la Commissione ha indagato sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano impiegato in missioni militari
La situazione dell'immigrazione crea scompiglio tra le forze politiche. Le analisi sui dati e le argomentazioni a favore di una cittadinanza più ampia sono state trattate nel corso del Sabirfest 2017.
Ferdinando Imposimato ci ha lasciati. Una dolorosa perdita per i difensori della Costituzione Italiana. Un maestro, un amico dei combattenti.
Elezioni 2018 e mondo No Tav: perplessità e paure serpeggiano nei social. Il M5S è davvero No Tav? Perché non parla della Torino-Lione? Qualche riflessione oltre i tormenti.
Per adesso quindi i tecnici della Comissione TAV hanno avuto ragione sulle previsioni di trasporto merci, a quando la ripartizione dei costi al 50%? e a quando il rispetto del vincolo "a saturazione della linea esistente"?
Ha concluso nei giorni scorsi i suoi lavori, la Commissione parlamentare di inchiesta sull'uranio impoverito.In oltre 32 mesi di lavoro, la Commissione ha indagato sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano impiegato in missioni militari

DALL'ARCHIVIO

TTIP, RE-COMMON LANCIA LA PUBBLICAZIONE SUGLI INVESTIMENTI INTERNAZIONALI

TTIP, RE-COMMON LANCIA LA PUBBLICAZIONE SUGLI INVESTIMENTI INTERNAZIONALI

da www.recommon.org In vista della Giornata di Azione Globale contro TTIP, TiSA e CETA di sabato ...

LEGGERE...NUTRIMENTO DELL'ANIMA

Categorie del sito

Archivio articoli

Creative Common License

DALL'ARCHIVIO

Due papà... è davvero scandaloso?

Due papà... è davvero scandaloso?

L’articolo qui sotto è stato pubblicato su Scenarieconomici in risposta a un articolo pubbl ...