Crea sito

Categorized | Attualità, Cultura & Libri

Le morbide forme di Fernando Botero

bo265ess_2012_pic_nic

di Massimo Bonato per omissis.com

Fernando Botero festeggia i suoi 83 anni con l’inaugurazione delle mostre Encuentros México-Colombia e Circo al Museo Nacional de Colombia y Antioquia, a Medellín, dove nacque il 19 aprile del 1932.

Pittore, scultore e disegnatore è senza dubbio l’artista latinoamericano contemporaneo più quotato al mondo, un’icona universale dell’arte.

Il suo stile figurativo, riconosciuto da alcuni come “boterismo”, conferisce alla sua opera una identità inconfondibile e memorabile. Una identità cresciuta tra le avanguardie europee e il classicismo. Botero ha infatti vissuto una vita itinerante trascorsa tra Madrid, Parigi, New York, Firenze, passando attraverso l’indifferenza, l’ostilità, sino a un successo che si può dire universale.

Pittore e scultore controverso, famoso per i volumi con cui enfatizza soggetti umani e animali, contravvenendo a ogni cliché estetico, o almeno “dilatandolo”. In un mondo ipnotizzato da una bellezza femminile diafana ed eterea, Botero modella le forme attraverso una sensualità corporea che pare arrivare dal Seicento. Un piacere ideale, non volutamente critico nei confronti della società; uno stile naïve, dai cromatismi lussureggianti, e del tutto coerente lungo tutto l’arco della sua produzione artistica. Donne, uomini, nudi, scene domestiche e di vita quotidiana, animali e nature morte, personaggi e acrobati del circo, preti e toreri sono strappati da un universo pulsante e vivo, parallelo a quello reale.

M.B.

DUBITARE PER ESSERE LIBERI

NOTIZIE INTERESSANTI DAL WEB

Judo e la paura. Può un arte marziale aiutare nella gestione della paura? Come si agisce? Lo spiega la campionessa di Judo, ed esperta in psicologia dello sport, Loredana Borgogno.
Può davvero finire l'era del libro cartaceo scalzata dalla tecnologia? Il rapporto tra il lettore e il libro è qualcosa di più che la sola lettura.
Il tema del lavoro fa sempre parte della campagna elettorale. La sinistra ne rivendica la difesa. Ma come si comporta davvero oggi lo Stato nei confronti del lavoro?
Blu Economy un'altra economia è possibile. Non più una economia green ma un modello che apprende dalla natura per realizzare procedimenti di produzione compatibili con l'ecosistema e il benessere delle realtà locali. Intervista di Tiziana Alterio.
Quali sono le conseguenze della mossa di Trump su Gerusalemme? Un'analisi ripercorre la storia della città più controversa del mondo. Gli interessi politici, strategici e le motivazioni religiose.
Il presidente Trump mette in discussione tutti i Trattati commerciali in essere, con l'obiettivo di ridurre l'impatto della Cina e aumentare la produzione interna. Non di meno intende rivedere gli accordi commerciali con l'Europa, comunque considerato partner privilegiato.

DALL'ARCHIVIO

Fiscal Compact what is this?

Fiscal Compact what is this?

Rumore. Ancora Rumore. Non so voi ma quando tento di scorrere le notizie di politica italiana provo ...

LEGGERE...NUTRIMENTO DELL'ANIMA

Categorie del sito

Archivio articoli

Creative Common License

DALL'ARCHIVIO

Democrazia un fastidioso prurito

Democrazia un fastidioso prurito

La situazione italiana è grave ma non è seria – viene da dire parafrasando Flaiano. Leggere le a ...