Crea sito

Categorized | Attualità, Politica

I ragazzi che crescono in Valsusa sono consapevoli del mondo che li circonda

itis ferraris Susa

FREDIANI – SCIBONA (M5S): “ITIS FERRARI, INACCETTABILE CHIEDERE I DOCUMENTI AGLI STUDENTI PER ENTRARE A SCUOLA”

Inaccettabile che alcuni studenti dell’ITIS Ferrari di Susa (TO) abbiano dovuto esibire i documenti alle Forze dell’Ordine. Una scuola, di fatto, blindata solo perché alcuni giovani si sono opposti alla passerella mediatica in orario scolastico di alcuni politici da sempre favorevoli all’alta velocità in Valsusa.
Peraltro Ferrentino, uno dei tre consiglieri regionali intervenuti, proprio questa mattina, avrebbe dovuto partecipare, in quanto componente, alla prima Commissione in cui si discuteva del bilancio regionale, non proprio un tema irrilevante. Evidentemente ha preferito altri impegni rispetto a quelli per i quali è profumatamente pagato dai cittadini.
Ci chiediamo che senso abbiano iniziative del genere che offrono ai politici un’occasione di fare propaganda politica nelle scuole, un luogo che dovrebbe essere per definizione super partes. Esprimiamo massima solidarietà e vicinanza ai Giovani No TAV che hanno presidiato l’ingresso dell’ITIS in dissenso rispetto all’ipocrisia di questa manifestazione.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte
Marco Scibona, Senatore M5S

DUBITARE PER ESSERE LIBERI

NOTIZIE INTERESSANTI DAL WEB

Judo e la paura. Può un arte marziale aiutare nella gestione della paura? Come si agisce? Lo spiega la campionessa di Judo, ed esperta in psicologia dello sport, Loredana Borgogno.
Può davvero finire l'era del libro cartaceo scalzata dalla tecnologia? Il rapporto tra il lettore e il libro è qualcosa di più che la sola lettura.
Il tema del lavoro fa sempre parte della campagna elettorale. La sinistra ne rivendica la difesa. Ma come si comporta davvero oggi lo Stato nei confronti del lavoro?
Blu Economy un'altra economia è possibile. Non più una economia green ma un modello che apprende dalla natura per realizzare procedimenti di produzione compatibili con l'ecosistema e il benessere delle realtà locali. Intervista di Tiziana Alterio.
Quali sono le conseguenze della mossa di Trump su Gerusalemme? Un'analisi ripercorre la storia della città più controversa del mondo. Gli interessi politici, strategici e le motivazioni religiose.
Il presidente Trump mette in discussione tutti i Trattati commerciali in essere, con l'obiettivo di ridurre l'impatto della Cina e aumentare la produzione interna. Non di meno intende rivedere gli accordi commerciali con l'Europa, comunque considerato partner privilegiato.

DALL'ARCHIVIO

Festa della Liberazione: 70 anni e dimostrarne 400.

Festa della Liberazione: 70 anni e dimostrarne 400.

di Davide Amerio. Domani cade la ricorrenza della festa della Liberazione italiana. Sono trascorsi ...

LEGGERE...NUTRIMENTO DELL'ANIMA

Categorie del sito

Archivio articoli

Creative Common License

DALL'ARCHIVIO

Il ministro Poletti contro le vacanze scolastiche. E se avesse anche un po' ragione?

Il ministro Poletti contro le vacanze scolastiche. E se avesse anche un po' ragione?

La boutade o la provocazione lanciata dal ministro Poletti sulla durata delle vacanze della nostra s ...